Fazenda

(testo di S. Catena)

Nella stalla

Siamo andati

Nudi nel fieno

Ci siamo arrotolati.

Ci siamo baciati

La tua pelle

Sapeva di dolce

La tua lingua

Tenera e umidosa.

Nella stalla

Le vacche ci guardavano

Mentre facevamo

Sesso in silenzio.

Fuori pioveva

E noi ridevamo

Il tempo

Si era fermato.

Ci siamo addormentati

Felici ed esausti

Il paradiso avevamo

Toccato.