Domanda

*

E’ un periodo che sento in tv e in rete ma anche in scritti e commenti due vocaboli mai sentiti prima con una certa frequenza. Sarà per un fatto di moda?

PAUPERISMO

e in maniera meno visibile

PAUPERIZZAZIONE

INO

*
A dicembre c’e’ lo champagne in frigo
c’e’ il cioccolatino e il vino
c’e’ l’albero natalizio di pino
ci sono le noci e le mandorle
di giuseppino
e c’e’ babbo natale che porta il
cestino
c’e’ pure lo zio natalino che porta
da fuori un cucinino
per preparare il riso
il cosiddetto risotto di
natalino
c’e’ pure il marocchino
che ti vende il mandarino
c’e’ la tavolata imbandita
di ogni ben di dio
ci sono i fuochi d’artificio
del vicino
c’e’ pure in brodo il cappone
con il tortellino
c’e’ il prosciutto tagliato
fino fino
e ci sono i regali vicino
al camino
ma soprattutto non c’e’ il
vicino
che fa sempre casino
e c’e’ lo spazzino
che si arrampica sul tetto
per pulire la canna
del camino
che per il gran freddo
si beve il grappino.

Caffe’

*
Caffè nero,caffè in tazza,caffè che tira su di prima mattina,caffè dolce o amaro,caffè che lascia la sua impronta dentro te e dentro me,baci con la lingua al sapore di caffè,odore di caffè in cucina e nella stanza da letto,con i cioccolatini al caffè per fare colazione,metti sulle labbra il burro di cacao al caffè,caffè di piacere,caffè per un break,pausa caffè,le unghie dei tuoi piedi nudi smaltati dal colore del caffè,come il panama hat estivo che indossi oggi per andare in ufficio e una barretta per la dieta al cafè che porti sempre con te.Mentre io che aspetto che esci dall’ufficio con la granita di caffè con panna,giusto per compagnia per aspettare sempre te.Caffè come la caffeina che circola da questa mattina dentro me e dentro te.