Lavoro out

*
Tra persone che conosco,tra persone che lavorano,ci sono quelli che sono attaccati al lavoro in maniera esagerata.Gente che starebbe dentro le quattro mura del lavoro dalla mattina alla sera,gente che se sta fuori dal lavoro ne sente la mancanza,gente che e’ realizzata solo per il lavoro e che si crede importante quando,invece,fuori da quelle quattro mura lavorative non conta una cippa.A me queste persone fanno paura.Gente che non si dedica ad altro se non al lavoro mi mettono paura.Vedo qualche cosa di insano in tutto il loro attaccamento al lavoro.La vita e’ un altra e va goduta secondo me,sempre pensato cosi.Queste persone sono poi le stesse che se lavori ti rompono i co…oni perche’ hanno una loro visione lavorativa e cercano di farti essere come loro.Il lavoro in realta’ pur essendo serio per sua natura, dovrebbe essere vissuto,a mio avviso,come un hobby.Ma non e’ cosi e non sara’ mai cosi,senza contare tutti gli altri aspetti deleteri dell’ambiente lavorativo:invidie,gelosie,arrivismo,autoreferenza,potere,angherie,mobbing,etc.
Sarebbe da riprogrammare l’intera vita lavorativa a misura d’uomo,perche’ ormai il lavoro e’ diventato schiavismo mascherato che si insinua in modo subdolo e quando te ne accorgi e’ troppo tardi,dal livello dirigenziale fino al piu’ basso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...