Sogno

*

Stanotte ho fatto un sogno strano,sul genere ghost. Stavo a casa ma nello stesso tempo non era la mia casa, mi era estranea.Stavo nel salone di casa e sopra il divano e le sedie c’erano dei teli che li coprivano.Ad un certo punto vedo che i teloni cadono da soli,uno a uno,come se qualcuno invisibile li spostasse.E mentre cadono a terra lentamente,sento una voce sinistra mai sentita prima,una voce che veniva da un altra dimensione. Capisco per intuizione che era una voce che non aveva nulla di umano e nulla di famigliare. Una voce con una tonalita’ greve misto a eco.

Non ricordo cosa disse con precisione,ma vagamente diceva di essere stato-a sempre qui (nella casa).

Poi il tenore del sogno comincia a farsi sempre piu’ cupo fino a quando mi sono svegliato, perche’ nulla era reale pur essendo tutto verosimile, con quel tono di voce dentro le orecchie.

Bene! io il polpettone al sugo con i peperoni arrostiti la sera non lo mangio piu’.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...