In the summer

Post vecchio trovato in una cartella,sicuramente scritto ad agosto quando il caldo da alla testa. Anyway good reading!

Dentro una bolla di aria calda,la mente che cerca un po’ di fresco,gira attorno ad un pensiero che non trova.Il fresco che non c’e’.

Stando aggrovigliati vicino ai 40 gradi e’ come essere abbandonati ad un destino solitario,come in un deserto dove non vedi la fine,come in estate che non vedi la fine a queste temperature africane.

Anche il tempo e’ cambiato,tutto cambia con il tempo.Tutto.Quindi ho un idea….andiamo al polo nord adesso,partiamo,dentro ad un igloo ci possiamo salvare dal caldo tropicale.Non trovi? Perche’ anche le mattonelle del pavimento calpestate dai piedi nudi,gridano: ho caldooooooooooo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...