Post invernale

Aria decisamente gelida questa sera, cosi’ come quella di prima mattina,inverno alle porte come il novembre che sta bussando sempre piu’ forte. Lo senti che scalpita dietro la porta,dietro le inferiate e senti la sua presenza gelida che sta per arrivare. L’aria qui in campagna gia’ e’ un mixture di fragranze autunnali o pre-invernali. Dall’odore aromatico del legno bruciato dei camini,all’odore delle caldarroste,a quello dell’odore dello sbucciamento delle arance e dall’umido della terra se piove. O direttamente dalla cucina l’odore del brodo di carne o del minestrone.Inoltre gia’ stai alla ricerca del calore con il piumino nel letto,o dello scaldasonno,o del plaid sul divano davanti alla televisione. Senza dimenticare lo stoccaggio della legna fuori per il caminetto del salone. Tutto e’ in preparazione per l’inverno che  sara’ come suo solito, rigido e brusco,scostante e villano,decisamente antipatico per chi non l’apprezza e gentile per chi ama il freddo con tutte le varianti del tempo invernale,dalla pioggia alla grandine,dal vento gelido alla neve. In ogni caso  ci fara’ rimpiangere il sole,la sabbia,il mare e la luce estiva.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...