Romance in rima

*
Ho sognato che vivevo in epoca vittoriana
tutto ben vestito andavo in giro
elegante e impettito
presi una carrozza con cavalli
per andare dalla mia dama
che abitava
dall’altra parte della contrada
del tutto ignaro
di quello che m’aspettava
*
Quando mi vide
ella sorrise
le gote da bianche divennero
rosse
già pensava alla nottata
infuocata
a base di amplessi di carne
e di assenzio
bevuto nell’antica
dimora
appena restaurata
*
Dentro la carrozza
trainata da cavalli
verso il castello
andammo raggiungendo
quando nella notte
sentimmo un urlo
era balzebù
che ci aspettava
*
Sopra la carrozza
corvi neri e pipistrelli
ci seguivano svolazzando
con strilli quasi umani
Io e la mia dama
con il segno della croce
che non bastava
con l’acqua santa
pregavamo Dio se ci salvava
*
Il cocchiere ci fece scendere
arrivati al castello
il freddo era pungente
non voleva continuare
e con i cavalli e la carrozza
in corsa
fece marcia indietro per la
paura di avanzare
*
Cento lupi affamati
dal pelo argentato
ringhiavano lontano
con gli occhiacci rossi
verso di noi
lentamente avanzavano
*
Quando il secondo urlo di balzebù
arrivò
una pioggia fitta fitta iniziò
lampi e tuoni
disegnavano brutte facce
per intimorirci a scappare
lontano da tutto ciò
*
Entrammo di corsa nel castello
tremanti e bagnati
quando un camino nel salone
all’improvviso
il fuoco sviluppò
e la sala con lo schioppo
da buia
tutta si illuminò
*
Circondati da
arazzi e quadri
dipinti e impagliati
di ogni epoca e di varia natura
creavano ombre
inquietanti
sopra le solide
mura
*
Storie di caccia
di vite passate
di ritratti
dai sguardi vivi
sembravano dire
scappate di corsa
se non volete
tirare le cuoia
*
Suoni di violini
entrarono nelle nostre orecchie
una melodia funerea
sembrava essere
ma era la sveglia di casa
mia
che suonava
*
E il sogno di colpo
come era arrivato
cosi fulmineo
se ne scappava
*
Mi alzai dal letto
andai in cucina
era Chiara che mi chiamava
*
diceva che aveva sognato
un castello
con una storia tutta
strana
fatta di lupi
diavoli e acqua santa
rimase per un pò a guardarmi
terrorizzata
*
S. (2016)

Annunci

2 pensieri su “Romance in rima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...