E come l’anno scorso…

*
…in montagna con gli sci,guardiamo gli ombrelloni lontani lontani; ah non,non fa cosi,ad ogni modo come l’anno scorso il casino in giro per negozi e librerie. Gente che corre ,che si affanna,traffico a lentezza di lumaca,vociare su vociare,file alle casse del supermercato e in profumeria,ordini su ordini di menù per pranzi e cene natalizi,ordini nei ristoranti per natale e fine dell’anno,luci intermittenti attaccate in ogni angolo di strada, alberi di natale che spuntano come funghi,pacchi e pacchetti di regali e cibarie all’uscita dei negozi con tanto di stand appositi,sconti su sconti e promozioni varie e….voglio un solo regalo: un bel biglietto aereo lontano da questi lidi e ci rivediamo tra due mesi, perchè ogni anno di questi tempi è uguale a se stesso con ansia da prestazione alle stelle non quelle di natale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...