Ivan & Claire

*
Ogni giorno alle 16 e 3 minuti dall’ultimo piano del palazzo iniziava la musica di Vivaldi – Le Quattro Stagioni. Ogni giorno da circa un mese Claire si fermava alla solita ora ad ascoltare quella sinfonia che arrivava fin giu’ al primo piano. Anche oggi aspettava l’inizio. Alle 16 e 3 minuti,quel giorno d’inverno, la musica, non iniziò,e per tutto il pomeriggio la musica non vibrò nell’aria fino ad arrivare nei piani sottostanti del vecchio palazzo ubicato nel centro cittadino di San Pietroburgo. Ivan non mise più la sua amata musica per sempre. Claire conosceva Ivan; erano stati amici e poi amanti e poi si erano lasciati e rimessi assieme. Lei americana e lui russo.Lei studiava lingue e lui lavorava in una fabbrica di acciaio. Si erano conosciuti in un bosco.Entrambi amanti della corsa di fondo si erano incontrati per un incidente di lei. Durante la corsa aveva preso una storta alla caviglia e fermatasi aveva visto venire il ragazzo incontro per aiutarla in qualche modo a tirarsi su e camminare. La portò a fatica nell’ultimo piano del palazzo e si prese cura di lei,massaggiando la caviglia e il piede nudo ormai gonfio con del ghiaccio. Ivan prese anche l’altro piede nudo e lo baciò. Questo incontro fu fatale per iniziare l’avventura tra loro.Lei da molto tempo aspettava di incontrarlo in qualche modo. E il destino l’accontentò. Quando Claire salì fino all’ultimo piano per suonare alla porta di Ivan ebbe uno strano presentimento perchè vide l’uscio aperto. La polizia già era dentro e da fuori Claire sentì confabulare l’ispettore con i suoi gendarmi.
– Ispettore qui è tutto in ordine,non c’e’ nulla fuori posto. Il ragazzo sembra svanito nel nulla, disse il poliziotto.
Mentre origliava da dietro la porta uscì un gatto nero dall’abitazione di Ivan che corse fino giù le scale fermandosi davanti la porta di Claire. Era lì che voleva entrare. Il gatto era l’unico a sapere che fine aveva fatto Ivan.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...