Ancora!

*
Questa mattina esco,un freddo della malora,un vento tirava che sembrava di essere a Trieste. Mani in tasca,testa bassa,occhi semichiusi e respiro corto. Il vento non si placava.Si diceva che l’inverno se ne era andato,macchè, invece la sua mano è ancora attaccata alla caviglia della primavera e non la molla….sarà forse innamorato?

emotionheader12273643

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...