Post-it

*

Giriamo dentro una bolla di aria calda,la mente che cerca un po’ di fresco,gira attorno ad un pensiero che non trova,come  un loop in affanno.

I nostri corpi  aggrovigliati vicino ai 40 gradi e’ come essere abbandonati ad un destino solitario,come in un deserto dove non vedi la fine,come in estate che non vedi la fine a queste temperature africane.

Anche il tempo e’ cambiato,con il caldo sembra dilatato. Quindi ho un idea….andiamo al polo nord adesso,partiamo,dentro ad un igloo ci infiliamo e ci salviamo  dal caldo tropicale.Non ti piace la mia idea? Perche’ anche le mattonelle del pavimento calpestate dai nostri piedi nudi,ho sentito oggi che hanno gridato: ho caldooooooooooo!
E se anche le mattonelle di casa hanno parlato vuol dire che dobbiamo fuggire da questa canicola africana. Non trovi mia adorata?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...