Rimedi

*

Contro il caldo in casa nel pomeriggio ovvero quando la temperatura esterna è uguale a quella interna:

Immersione dentro la vasca da bagno con acqua piu’ vicina al tiepido-freddo-a mollo per una mezzoretta circa per raffreddare il corpo dal caldo della città – limite dell’acqua quel tanto che non deborda dalla vasca – ritorno sulla terra con calzoncini corti – piedi nudi ovvero contatto con la mattonella fresca – divano con asciugamano dietro le spalle,altrimenti ci lasci la pelle della schiena attaccata, se il divano è in pelle,se in stoffa ci lasci la chiazza di sudore – torace scoperto – ventilatore posizionato davanti al viso e di tanto in tanto una spruzzata di acqua gelata con apposito spruzzino (quello da mare) direttamente sul viso e sul petto – l’acqua con il ventilatore acceso sopra e’ goduria fresca-televisore acceso con accanto acqua gasata San Pellegrino frizzante appena tirata fuori dal frigo – con pezzi di cocomeri tirati fuori dal frigo – alterni acqua con cocomero anche se rischi l’indigestione – telecomando da una parte e un libro dall’altra (tante volte non c’e’ nulla in tv,in estate capita) – sacchetto di plastica pieno di  cubetti di ghiaccio da passare sul corpo partendo dalla testa. Da cosi non ti alzi piu’ –  al massimo ti viene una leggera sincope se hai una escursione troppo veloce dal caldo al freddo – altrimenti ti tieni il caldo che svieni e ti portano al piu’ vicino pronto soccorso.Insomma  una spa casalinga ad personam!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...