Cambiamo?

*
L’anno che va via lo si saluta sempre con i botti. A mezzanotte.
Pensa se si cambiasse l’uso e costumi di questa usanza e invece dei botti si usassero dei violini. Un bel suono di violini per tutto il mondo con un tema uguale per tutto il mondo,tema,scelto tramite un referendum mondiale. Salutiamo il vecchio anno e accogliamo il nuovo con una gigantesca sinfonia al suono di violini. Sarebbe suggestivo.

Annunci

Pacchi e pacchettini

Già. E` da ridere, lo so. Bastava, santo Dio, che non avessi tutti quegli impicci di pacchi, pacchetti, pacchettini… Più carico d’un somaro!
Ma le donne – commissioni… commissioni… – non la finiscono più. Tre minuti, creda, appena sceso di vettura, per dispormi i nodini di tutti quei pacchetti alle dita; due pacchetti per ogni dito.

(Pirandello)

Buon Natale

Cena di fine anno

*
Cava,questa seva andiamo al castello dei Windsov a cenave e aspettevemo il nuovo anno lì. Ho questo invito pev due dalla famiglia veale.
Se pvonta? Non vovvei fav tavdi! Hai chiamato la cavozza con i cavalli?

– seeeee mo’ li chiamo cor cellulare,ma tu ti sei rimbambito del tutto!

Mai una volta che ti va di scevzave,cava! Mai! Allova andvo’ da solo alla cena veale!

– annamo bene annamo!